L‘Hawker Hurricane “Uragano” è stato il primo caccia britannico moderno prima dello scoppio della seconda guerra mondiale. Fino al 1941 l’Hurricane fu l’aereo da combattimento più largamente usato dalla RAF – Royal Air Force e quello che sostenne l’urto dei primi scontri con i velivoli della Luftwaffe nei cieli della Francia e della Gran Bretagna.[1]

Progettato inizialmente da Sidney Camm come un “Hawker Fury monoplano”, mosso da un motore Goshawk e dotato di un carrello di atterraggio fisso con le ruote carenate, l’Hurricane fu ben presto modificato, già in fase di progetto, in modo da poter ospitare il molto più potente motore PV.12 (Merlin), fu dotato di un carrello d’atterraggio retrattile e armato non più con quattro mitragliatrici da 0.303, ma con otto, una soluzione inedita fino ad allora.[1]

Rispetto al più famoso Supermarine Spitfire, che tra l’altro montava lo stesso motore Merlin, era più lento, ma dalla sua aveva una maggior robustezza, semplicità (alcune parti dell’aereo avevano superficie telata) ed economia di servizio. Le caratteristiche tecniche erano, rivestimento intelato a parte, quelle di un caccia monoplano moderno: carrello retrattile triciclo, abitacolo chiuso, motore Merlin II da 1030 HP a cilindri in linea e raffreddato a liquido, predisposizione per la radio e un armamento di 8 Browning da 7,7 mm, che consentivano di sparare fino a 10.000 proiettili al minuto (1,8 kg/s di proiettili). Il rivestimento era in larga parte in tela verniciata, tranne che nella parte anteriore della fusoliera e l’ala. L’elica era inizialmente bipala in legno ma presto venne sostituita da una tripala metallica.

L’agosto 1940 vide il caccia della Hawker impegnato nella battaglia d’Inghilterra sostenendo epici scontri, grazie all’eroismo ed al valore dei suoi Piloti. Gli Squadrons di Hurricane abbatterono più velivoli nemici di tutte le altre forze messe insieme. Gli Hurricane servirono in modo ammirevole in Nord Africa,Malta,Sicilia Burma e praticamente quasi tutti i teatri in cui operò la Royal Air Force.

 

 

L’‘Hawker Hurricane fu uno dei più versatili caccia della seconda guerra mondiale e rimase in servizio fino al gennaio 1947

 

 

Gallery

 

VIDEO

 

in attesa di pubblicazione

 

 

 

 

allegati